TERMOGRAFIA​

La termografia prevede l'acquisizione e l'analisi di informazioni di natura termica ottenute grazie a dispositivi di rilevamento a distanza. Questa tecnica è in grado di generare la mappatura delle temperature di un oggetto o di un area e permette il monitoraggio evitando un contatto diretto con l'elemento da esaminare.

 

Le analisi mediante termocamera radiometrica possono essere rilevanti in diversi settori:

  • ricerche di dispersioni nelle tubazioni interrate degli impianti di teleriscaldamento;

  • ricerche di dispersioni e/o malfunzionamenti degli impianti fotovoltaici;

  • analisi delle dispersioni termiche degli edifici (ad esempio Superbonus 110% riqualificazione energetica degli edifici);

  • indagini che permettono di rilevare gli elementi strutturali degli edifici, gli eventuali difetti strutturali non visibili, infiltrazioni o umidità di risalita, distacchi dell’intonaco o delle lastre di rivestimento dei muri, prevenzione dei cedimenti o dello sfondellamento dei solai.

VANTAGGI

L'analisi termografica effettuata con aeromobile a pilotaggio remoto è una tecnica non distruttiva e non invasiva poiché non richiede un contatto diretto con l’elemento in esame. L'intervento con drone riduce drasticamente i tempi di intervento e, restituendo un responso immediato, da la possibilità di effettuare una verifica in tempo reale. Il drone può essere usato in diversi scenari continuando a garantire un alto livello di affidabilità e sicurezza.

4.png
2.jpeg

Verifica delle dispersioni termiche su facciata e su pannelli fotovoltaici 

pannelli-solari.jpg